Ammorbidente per il bucato: alternative fai da te

Ammorbidente per il bucato: alternative fai da te

Non sempre l’ammorbidente è la scelta migliore per il bucato, ma ci sono delle ottime alternative fai da te ai prodotti commerciali che nascondono delle insidie.

Che cos’è l’ammorbidente e a cosa serve?

E’ un composto chimico, fatto essenzialmente di tensioattivi cationici, che si aggiunge al risciacquo finale per rendere il bucato più morbido e profumato. Rende i capi più stirabili e soffici poiché le sostanze grasse contenute si insinuano fra le fibre dei tessuti, creando uno strato superficiale.

Ma l’ammorbidente è anche funzionale, perché rende il pH del bucato più acido e neutralizza la carica elettrostatica negativa.

Ma cosa si nasconde negli ingredienti? Tutti gli approfondimenti nell’articolo: L’ammorbidente per il bucato fa male? Cosa è meglio sapere

E a questo link alcune ricette: Ammorbidente fai da te con acido citrico ecologico

Condividi su:

Lascia un commento

Generated by Feedzy