Insetti a tavola: dalla UE l’approvazione per la tarma della farina

Insetti a tavola: dalla UE l’approvazione per la tarma della farina

Insetti a tavola: dalla UE l’approvazione per la tarma della farina, ovvero della larve di Tenebrio molitor. Sono gli insetti infestanti della farina che in data 3 maggio 2021 sono stati ammessi come alimento. La Commissione Europea tramite il Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi, ha dato dunque il via libera alla commercializzazione per uso alimentare di questi primi insetti in tutta l’Europa.

Le larve sarebbero l’unica forma commestibile dei tenebrioni e si potranno usare nelle pietanze per intero, essiccate, come snack o in forma di farina. Fanno pare dei cosiddetti novel food, cioè quei cibi che non venivano consumati in quantità significativa in Europa prima del 15 maggio 1997. Tali tipii di alimenti per essere portati a tavola devono essere approvati con rigorosa valutazione scientifica da parte dell’EFSA che ha sede a Parma. L’EFSA approva gli alimenti solo dopo rigidi controlli che ne accertino la sicurezza della commestibilità.

Condividi su:

Lascia un commento