Pesce con mercurio: i più inquinati verdesca e pesce spada

Pesce con mercurio: i più inquinati verdesca e pesce spada

Mercurio_nel_pesce_spada_verdesca.jpg

Pesce con mercurio: i più inquinati verdesca e pesce spada

Secondo una nuova indagine condotta dalla rivista Altroconsumo il pesce con più contenuto di mercurio è il pesce spada e la verdesca. L’analisi è stata condotta su circa 100 pesci di diverse specie, freschi e surgelati. I risultati hanno confermato quello che è già noto e cioè che i pesci di grandi dimensioni e che sono carnivori, sono i più intossicati dal mercurio.

Il mercurio è un metallo pesante, pericoloso per la salute degli esseri umani e per l’ambiente marino. Si accumula nelle carni di alcuni pesci in particolare.

Altroconsumo allerta i consumatori per prevenire effetti collaterali causati dal superamento della soglia di assunzione raccomandata dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa).

Le analisi hanno invece mostrato livelli molto inferiori di mercurio nei pesci più piccoli quali: trota salmonata, sardine e sgombro. Anche il tonno in scatola è risultato abbastanza sicuro.

Gli esperti consigliano di variare il consumo di pesci scegliendo diverse specie e dando preferenza a quelli di taglia più piccola o non carnivori.


— Leggi l’articolo intero su Siiecobio Forum

Condividi su:

Lascia un commento