Bimekizumab: il farmaco più efficace per la psoriasi

Bimekizumab: il farmaco più efficace per la psoriasi

Nuovo farmaco psoriasi 2021

Bimekizumab: è risultato il farmaco più efficace per la psoriasi secondo recenti studi. Il nuovo farmaco ha infatti curato la malattia in oltre il 60% dei pazienti. La notizia è stata data dall’Università di Manchester e la conferma arriva da due ricerche pubblicate sul New England Journal of Medicine.

Il farmaco è stato messo a confronto con altre due specialità medicinali per la psoriasi: il Secukinumab e l’Adalimumab.

Il primo ha ottenuto il 48,9% di guarigioni e il secondo solo il 47,2%, contro il 61,7% di risultati positivi con clearance completa della pelle (PASI 100) che ha ottenuto invece il Bimekizumab.

Il Bimekizumab è un anticorpo monoclonale ed è il primo farmaco che riesce a bloccare sia l’interleuchina 17A che l’interleuchina 17F, che sono sovraespresse nella psoriasi. Il medicinale si somministra sotto forma di iniezione sottocutanea.

L’interleuchina 17A e l’interleuchina 17F sono due tipi di proteine ​​speciali chiamate citochine che regolano il sistema immunitario. Gli altri farmaci disponibili per la psoriasi sono in grado di bloccare solo 17A.

— Leggi l’articolo intero su Tutto è Conoscenza – Blog News

Condividi su:

Lascia un commento