Banane fanno bene al cuore e non solo…

Banane fanno bene al cuore e non solo…

La nutrizionista Natalia Pugacheva afferma che le banane fanno bene al cuore e rafforzano il sistema nervoso.

Secondo la dottoressa dell’Istituto di medicina personalizzata dell’Università “Sechenov”, un consumo moderato, ma regolare di questi frutti ha effetti positivi per il buon funzionamento del cuore e della pressione sanguigna. Questo perché le banane contengono potassio e magnesio, minerali che espletano queste funzioni all’interno dell’organismo.

Le banane contengono anche rame, utile per la sintesi di emoglobina, con funzione disintossicante e rinforzante del sistema immunitario. Altro minerale presente nelle banane è il manganese importante per le ossa e per il metabolismo di grassi e carboidrati.

Vitamine nelle banane

Fra le vitamine contenute nelle banane c’è la vitamina B6, che serve per la salute del sistema nervoso, l’emopoiesi e la protezione antiossidante, spiega la dott.ssa. Pugacheva.

Le altre vitamine di cui sono ricche le banane sono: vitamina C, A, vitamina B1 (tiamina) e B3 (niacina).

Come vanno consumate le banane?

La nutrizionista consiglia di mangiare banane leggermente acerbe perché ricche di amido, pectina e fibre. Sono utili per mantenere la salute intestinale, e aiutano nella prevenzione di patologie come l’aterosclerosi e il diabete.

Le banane più mature hanno più fruttosio e glucosio e servono a soddisfare la fame.

Non bisogna esagerare però con le quantità perché 100 g di banane contengono 76 calorie e molti carboidrati, mentre sono pochissime le proteine e i grassi.

Tuttavia, anche chi è in sovrappeso o fa vita sedentaria può permettersi una banana due o tre volte a settimana; chi ha una vita attiva e fa sport può consumarne due o tre al giorno.

Condividi su:

Lascia un commento