Cioccolato fondente fa bene al cuore: ultimi studi scientifici

Cioccolato fondente fa bene al cuore: ultimi studi scientifici

Cioccolato fondente fa bene al cuore: ultimi studi scientifici. L’estratto di cacao è una fonte di flavanoli che influenzano favorevolmente i fattori di rischio vascolare. I flavanoli sono composti che si trovano sia nel cacao in polvere, nel cioccolato, che in altri alimenti e sono collegati a una serie di benefici per la salute. 

La nuova ricerca ha ora confermato che il consumo di estratto di cacao può proteggere da malattie cardiovascolari.

Studio sui benefici del cacao

Nello studio, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, i ricercatori hanno esaminato se la supplementazione di estratto di cacao riduce la malattia cardiovascolare totale tra gli anziani.

L’indagine è stata compiuta su più di 20.000 adulti statunitensi, dai 60 anni in su, che hanno integrato l’estratto di cacao nelle loro diete per diversi anni.

Chi ha assunto il supplemento ha mostrato una significativa riduzione del rischio di malattie cardiovascolari.

L’autore dello studio spiega: “Abbiamo scoperto che l’integrazione di flavanoli di cacao può ridurre gli eventi cardiovascolari clinici, inclusa una riduzione statisticamente significativa del 27% di morte per malattie cardiovascolari.”

Flavanoli proteggono dal declino cognitivo

I flavanoli contenuti nel cacao sono anche legati alla prevenzione sulle funzioni cognitive. Infatti, uno studio del 2014 ha scoperto che queste sostanze hanno un ruolo nel proteggere dal declino cognitivo dovuto all’età.

Mentre, un altro studio del 2005 pubblicato sulla rivista Hypertension dell’American Heart Association, ha trovato prove che i flavanoli del cioccolato possono ridurre la pressione sanguigna.

Fra le principali fonti di flavanoli ci sono: fava di cacao, bacche di cacao, tè e uva.

Condividi su:

Lascia un commento