Collagene benefici per la pelle

Collagene benefici per la pelle

Collagene quali sono i benefici per la pelle?

“Il collagene è una proteina abbondante che si trova naturalmente nel corpo e può essere trovata nelle ossa, nei muscoli, negli organi e nella pelle”, afferma Marisa Garshick, dottoressa dermatologa certificata a New York City e assistente professore clinico di dermatologia al NewYork-Presbyterian e al Weill Cornell Medical Center.

Il collagene è ciò che rende liscia, carnosa ed elastica la pelle. Più collagene si ha sul viso, meno rughe ci sono. Esistono almeno 28 diversi tipi di collagene: il tipo 1 e 3 si trovano nella pelle, come descritto in un articolo pubblicato nell’aprile 2020 su Marine Drugs.

“La tua pelle inizia a perdere collagene a partire dai vent’anni”, afferma la dott.ssa Garshick. Gli effetti visibili di tale perdita possono manifestarsi quando le linee sottili iniziano a comparire più tardi verso i trent’anni.

Perdita di collagene: cause

L’esposizione ai raggi UV del sole e i danni dei radicali liberi, che si verificano a seguito di esposizioni ambientali come l‘inquinamento atmosferico, sono due fattori primari che indeboliscono il collagene e portano alla sua rottura.

Esistono diversi modi per promuovere la crescita del collagene nella pelle, anche proteggendo la pelle dalle esposizioni ambientali come i raggi UV e l’inquinamento atmosferico e seguendo una dieta equilibrata e sana ricca di antiossidanti, come ha osservato un articolo pubblicato nel maggio 2018 su Cell Transplant .

Una maggiore consapevolezza dell’importanza del collagene per la salute ha portato a un picco nella popolarità di integratori, polveri e creme topiche. “Quando sono usciti per la prima volta gli integratori e le polveri di collagene, c’era molto sano scetticismo“, afferma Whitney Bowe, un celebre dermatologo di New York City. “La stessa molecola di collagene è grande”, spiega,” il che può rendere difficile per il collagene entrare nella pelle indipendentemente dalla modalità di applicazione.

Il collagene ingeribile è efficace?

Affinché il collagene abbia qualche possibilità di penetrare nella pelle dove potrebbe avere un effetto misurabile, dovrebbe essere assorbito attraverso l’intestino nel flusso sanguigno. Quindi, in realtà leviga le rughe?

L’evidenza è che il processo in cui il collagene che mangi ora si presenta più tardi nella tua pelle, non è così lineare, afferma il dott. Bowe, che ama educare i suoi pazienti sul collagene.

Dopo aver consumato il collagene, la molecola viene scomposta in di- e tripeptidi, che sono costituiti da amminoacidi. Bowe afferma che questi peptidi vengono quindi assorbiti attraverso l’intestino ed entrano nel flusso sanguigno, dove si spostano nei vasi sanguigni della pelle. “Una volta che questi piccoli pezzi di collagene raggiungono la pelle, agiscono come segnali per le cellule che producono collagene chiamate fibroblasti che dicono alla pelle che c’è stata una ferita che necessita di riparazione”, spiega Bowe, qualcosa che si allinea con le conclusioni dei ricercatori in un articolo pubblicato a marzo 2020 Nutrients.

Pensa a quando ti sei graffiato la pelle. Lo squarcio ora ha danneggiato il collagene, che innesca una maggiore produzione di collagene durante il processo di guarigione. Tranne che in questo caso di assunzione di polvere di collagene non hai causato una ferita alla tua pelle, ma la presenza di questi minuscoli pezzi di collagene ha attivato un interruttore sui meccanismi di guarigione delle ferite del tuo corpo per “acceso”, spiega Bowe.

Dubbi sull’efficacia degli integratori di collagene

Il collagene è ovunque nel tuo corpo. Quindi non puoi dire a un integratore di collagene dove vuoi che il collagene faccia il lavoro. Alcuni possono essere diretti alle articolazioni, per esempio. “Il tuo corpo prende questa decisione per te”, dice Bowe.

Inoltre, i dati stanno ancora emergendo e ci sono ancora domande su quanto collagene orale viene assorbito nel flusso sanguigno, afferma Garshick. Alcune prove sono promettenti, incluso uno studio che ha esaminato l’effetto dell’assunzione di un integratore di collagene idrolizzato orale per 90 giorni e ha scoperto che ha portato a miglioramenti dell’idratazione della pelle, dell’elasticità e delle rughe meglio di un placebo, ha concluso una revisione e una meta-analisi pubblicata nel marzo 2021 sull’International Journal of Dermatology. (Il collagene idrolizzato è fondamentalmente collagene che è già scomposto, il che può renderlo più facilmente assorbibile.)

Questi integratori non comportano seri rischi per la salute per la maggior parte delle persone, ma è bene consultare il proprio medico se si stanno assumendo farmaci. Inoltre, questi prodotti possono essere costosi, afferma Garshick. Pertanto, potrebbero non valerne la pena data la mancanza di ricerche valide.

Integratore di Collagene Marino Idrolizzato Puro
Contribuisce alla salute della pelle, delle articolazioni e del tessuto connettivo.

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 21,90

Il migliore integratore di collagene

Come accennato, rimane un certo scetticismo nei confronti degli integratori di collagene, mentre dei rimedi esterni per aumentare il collagene, potrebbero essere i più efficaci.

Tuttavia, le capsule di collagene possono essere formulate come collagene in polvere, anche se alcune marche includeranno anche altri ingredienti utili alla pelle, come l’acido ialuronicovitamina C. Per assumere la polvere è necessario berla in un liquido o mescolata in un frullato.

Il collagene può anche essere trasformato in una gomma, con aggiunta di zucchero e altri ingredienti per legare il tutto in una forma gommosa e masticabile. Ma se non piacciono le caramelle gommose, le capsule sono un’opzione alternativa.

Verifica bene l’etichetta e osserva la dose di peptidi di collagene nella porzione raccomandata di capsule e confrontala con quella che otterresti nella polvere, secondo una recensione pubblicata su Journal of Drugs in Dermatology nel gennaio 2019.

Polvere di collagene contro capsule di collagene

Il collagene può essere assunto sia in polvere che in capsule e questi includono i peptidi di collagene, che vengono scomposti in collagene. Una delle principali differenze tra i due è la dose per porzione.

Ad esempio, un misurino di un famoso marchio di polvere chiamato Vital Proteins contiene 20 g di peptidi di collagene, mentre la capsula di collagene del marchio (che contiene polvere di peptidi di collagene all’interno della capsula) contiene solo 3,3 g di peptidi di collagene per dose, ovvero sei capsule. (Questo richiede l’impegno a deglutire diverse pillole su base regolare: è raccomandata l’assunzione di sei capsule due volte al giorno per 6,6 g di peptidi di collagene al giorno).

Beauty Collagen - Collagene Marino Idrolizzato Peptan, Acido Ialuronico e OptiMSM - in Bustine
Con estratto di equiseto per favorire il trofismo del connettivo e Vitamina C per contribuire alla formazione del collagene.

Voto medio su 11 recensioni: Buono

€ 36,00

A condizione che la polvere di collagene rientri nel proprio budget, si può cercare un integratore di collagene bovino o marino, che contenga collagene di tipo 1 e 3 necessario per la salute della pelle, di un marchio conosciuto. (I marchi di integratori affidabili utilizzeranno test di laboratorio indipendenti di terze parti per convalidare che i loro prodotti contengano ciò che dicono di fare e sono privi di contaminanti).

Alimenti al collagene danno benefici?

“Mentre una dieta sana e completa con fonti proteiche di pollo, brodo di ossa, pesce e manzo probabilmente contiene peptidi che possono supportare la salute della pelle e probabilmente contengono altre vitamine, minerali e sostanze nutritive che supportano la salute della pelle, spesso non hanno studi che dimostrano effetti comprovati”, afferma Bowe.

Tuttavia, il consumo di proteine ​​può fornire al tuo corpo gli elementi costitutivi per produrre il collagene di cui ha bisogno, afferma Bowe. E questo prevede l’assunzione di proteine ​​magre, uova e pesce nella dieta. Le proteine ​​alimentari, come ha sottolineato uno studio pubblicato nel marzo 2020 su Nutrients, sono fondamentali per la struttura e la riparazione della pelle.

Un modello alimentare sano è così importante per la salute generale della pelle, e questo significa anche mangiare frutta e verdura, grassi sani e proteine ​​magre, dice Bowe. È stato scoperto che il consumo di questo tipo di cibo integrale, una dieta a base vegetale (che può includere proteine ​​animali e di pesce, ma incentrata su cibi ricchi di antiossidanti come verdure, frutta, cereali integrali, noci e legumi) rallenta l’invecchiamento della pelle e sostiene l’aspetto di una pelle dall’aspetto più giovane, ha concluso uno studio pubblicato nel maggio 2020 sul Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology.

Collagene ad uso topico: mancano prove di efficacia

Il collagene topico come ingrediente aggiunto a creme o sieri non fornisce i migliori risultati. Poiché il collagene è una grande molecola, è improbabile che venga assorbito in modo efficace per stimolare la produzione di collagene, afferma Garshick. Una crema topica al collagene potrebbe fornire un effetto rimpolpante temporaneo sulla pelle, ma non è il modo migliore per spendere il proprio budget per la cura della pelle.

“I retinoidi, la vitamina C o gli acidi esfolianti come il glicolico hanno dimostrato di aumentare la produzione di collagene nella pelle e sono modi accettati per migliorare la produzione di collagene”, afferma. I retinoidi e il retinolo (un tipo di retinoide presente nei prodotti topici da banco) in particolare aiutano a guidare la produzione di collagene prendendo di mira i geni del collagene di tipo 1 e 3, secondo uno studio pubblicato nel marzo 2016 sul Journal of Cosmetic Dermatology . Le persone che hanno usato un retinolo per 12 settimane hanno visto migliorare i loro livelli di collagene e quindi le rughe diminuire.

Come aumentare la produzione di collagene

Se vuoi aumentare la produzione di collagene nel tuo corpo, gli integratori di collagene idrolizzato possono essere la soluzione migliore nonostante la mancanza di ricerche complete sulla loro efficacia e sui loro effetti collaterali. 

Detto questo, gli esperti sono cauti sulle sue promesse. “Siamo in territorio a luci gialle. Non abbiamo ancora dati sufficienti per raccomandare integratori di collagene orale su tutta la linea. È difficile dire a tutti che devono prenderlo senza sapere esattamente come si tradurrà nella pelle”, afferma Garshick. Ma finora, la ricerca iniziale sembra promettente. 

E’ da rimarcare che una dieta sana è importante per la salute generale, quindi vale la pena seguirla a prescindere. Nel frattempo, i prodotti topici potrebbero essere meno utili.

Prima di concederti il ​​lusso di un integratore di collagene, consulta un dermatologo che può aiutarti a sviluppare un approccio olistico che includa cibi e abitudini nutrienti che aiutano a proteggere la pelle dai danni ambientali.

(Fonte articolo: Which Collagen Sources Should You Try?)
Condividi su:

Lascia un commento