Mantello che rende invisibili inventato da start-up londinese

Mantello che rende invisibili inventato da start-up londinese

Mantello che rende invisibili inventato dalla start-up londinese Invisibility Shield Co. E’ stato presentato come prototipo che si basa su una speciale tecnologia futuristica. Il mantello-pannello utilizza speciali lenti per dirigere gran parte della luce riflessa dall’oggetto o dalla persona che si nasconde dietro di esso lontano dall’osservatore, inviandola lateralmente. 

Come funziona il mantello dell’invisibilità?

La tecnologia alla base è straordinariamente semplice: lo schermo devia la luce intorno al soggetto utilizzando un “array di lenti di precisione”.

“Poiché le lenti sono orientate verticalmente, la striscia di luce orientata verticalmente riflessa dal soggetto in piedi / accovacciato diventa rapidamente molto diffusa quando si diffonde orizzontalmente, passando attraverso la parte posteriore dello scudo,” ha spiegato il team. Al contrario, la luce riflessa dallo sfondo è molto più luminosa e più ampia, quindi, quando passa attraverso la parte posteriore dello scudo, viene rifratta molto di più sia attraverso lo scudo che verso l’osservatore.

Ciò significa che dal punto di vista dell’osservatore, la luce di sfondo viene “imbrattata” orizzontalmente attraverso lo scudo, bloccando l’area in cui il soggetto sarebbe solitamente visto.

In poche parole, il pannello utilizza una griglia composta da lenti di precisione che deviano in diagonale la luce riflessa dal soggetto su ambo i lati verso un punto lontano dall’osservatore. Le lenti sono orientate verticalmente così da rendere luminoso ciò che è lontano, quindi lo sfondo, e buio ciò che è più vicino. Per sviluppare gli scudi, i ricercatori hanno testato una varietà di diverse forme di lenti con angoli, profondità, profili e distanze di separazione variabili.

In sostanza, si tratta di un trucco intelligente che riflette la luce in direzione orizzontale, tanto da oscurare quasi completamente il soggetto nascosto dietro lo scudo.

La scienza dietro l’invenzione non è perfetta. Lo scudo non può replicare perfettamente la scena dietro il soggetto, ma piuttosto la ricrea come una rappresentazione sfocata.

Materiale usato per lo scudo invisibile

Il materiale utilizzato per creare gli scudi è resistente ai raggi UV, alla temperatura ed estremamente durevole, è comunemente usato per la segnaletica esterna e le applicazioni marine,” spiegano gli esperti. Secondo il team, gli scudi si comportano meglio su uno sfondo uniforme, come erba, fogliame, sabbia e cielo, ma anche gli sfondi con linee orizzontali definite funzionano molto bene come pareti e muri. 

La procedura di assemblaggio è semplice e sono previsti due formati: uno piccolo da 310 x 210 mm e uno grande da 950 x 650 mm.

Il team ne ha già confezionati 25, ma stanno cercando di raccogliere fondi su crowd funding per allargare la produzione verso un pubblico più ampio garantendo un costo accessibile.

Quanto costa il pannello dell’invisibilità?

Il pannello nella versione standard attualmente ha un costo di 350 Euro (299 sterline); mentre la versione in miniatura costa circa 60 Euro (49 sterline). Le spedizioni verso tutto il mondo partiranno il prossimo dicembre.

Altri mantelli dell’invisibilità inventati nel mondo

A dire il vero non sarebbe il primo prototipo di questo tipo di materiale. Infatti, nel 2019 la HyperStealth Biotechnology Corp, un’azienda con sede nella British Columbia, in Canada, che produce uniformi mimetiche aveva creato un materiale flessibile che può rendere invisibili oggetti e persone, chiamato Quantum Stealth.

Il prototipo di Quantum Stealth è stato testato per oscurare oggetti di diverse dimensioni e colori: funziona sia di giorno che di notte e può essere usato per nascondere navi e mezzi militari. Guy Cramer, ceo di HyperStealth, ha spiegato: “Non solo nasconde un bersaglio nello spettro visibile, ma funziona anche nell’ultravioletto, nell’infrarosso e nell’infrarosso ad onde corte. Blocca lo spettro termico, rendendolo un vero ‘mantello dell’invisibilità’ della banda larga“. Quantum Stealth, ha proseguito Cramer, “è sottile come carta ed economico. Mi aspetto che tra meno di un anno vedremo le prime applicazioni pratiche“.

(Approfondimenti: A UK-based company designs invisibility shield that you can buy today)
Condividi su:

Lascia un commento