Ritmo circadiano scoperto come funziona

Ritmo circadiano scoperto come funziona grazie all’identificazione di una rete complessa di geni. Il team di scienziati dell’Università di Stato della Pennsylvania, coordinato da Rongling

Condividi su:

Continua a leggere

Nuovo farmaco per diabete di tipo 2 senza effetti collaterali gravi

Sperimentato un nuovo farmaco per diabete di tipo 2, senza effetti collaterali gravi. Grazie alla combinazione di due molecole, i ricercatori hanno creato una nuova sostanza che sembra abbassare il livello glicemico, ma senza dare i disturbi dei tradizionali farmaci. Lo studio è pubblicato su “Cell” e il suo autore
Puoi leggere…

Condividi su:

Continua a leggere

Metastasi dei tumori: le cause forse dipendono dal DNA

La causa delle metastasi è la migrazione attraverso il flusso sanguigno o linfatico, di cellule maligne dalla sede del tumore primario verso altri organi o tessuti. Le cellule migrate, attecchendo nelle altre sedi, causano nuove formazioni neoplastiche. Però da uno studio condotto sul melanoma dai ricercatori della Rockefeller University di
Puoi leggere…

Condividi su:

Continua a leggere

Alzheimer nuova scoperta: una molecola blocca la malattia

Nuova importante scoperta per l’Alzheimer: una molecola blocca la malattia e “ringiovanisce” il cervello. La scoperta è della Fondazione EBRI Rita Levi-Montalcini ed i ricercatori italiani hanno già effettuato con successo i test sui topi. La speciale molecola è un anticorpo che si chiama A13 ed è in grado di
Puoi leggere…

Condividi su:

Continua a leggere