Nuovo farmaco per obesità Semaglutide approvato negli Stati Uniti

Nuovo farmaco per obesità Semaglutide approvato negli Stati Uniti

Nuovo farmaco per obesità approvato negli Stati Uniti: è il Semaglutide, venduto con la denominazione di Wegovy. Il farmaco è prodotto dall’azienda Novo Nordisk e la FDA ha dato annuncio dell’approvazione sul loro sito.

Il farmaco ha dimostrato di funzionare nel trattamento dell’obesità e del sovrappeso, calmando la sensazione di fame.

Lo studio si è svolto su 2000 persone obese di 16 differenti paesi. Dai risultati si è visto che chi ha assunto Semaglutide ha perso in media il 15% di peso, rispetto ai pazienti che hanno ricevuto solo un placebo ed hanno perso solo il 2,4%.

Il farmaco Semaglutide (o Ozempic) è già conosciuto perché viene usato da anni nei casi di diabete di tipo 2, ma è il primo farmaco dal 2014 che viene approvato per trattare i problemi gravi di peso.

John Sharretts, uno dei responsabili del Centro per la valutazione dei farmaci della FDA afferma: “L’approvazione di oggi offre agli adulti con obesità o sovrappeso una nuova opzione di trattamento vantaggiosa da incorporare in un programma di gestione del peso”.

Quando va preso Semaglutide Wegovy

Il farmaco deve essere impiegato per la gestione cronica del peso negli adulti con obesità o sovrappeso con almeno una condizione correlata al peso (come ipertensione, diabete di tipo 2 o colesterolo alto). Va utilizzato in aggiunta a una dieta ipocalorica e a una maggiore attività fisica

E’ indicato in pazienti con un indice di massa corporea (BMI) di 27 kg/m2 o maggiore che hanno almeno un disturbo correlato al peso o in pazienti con un BMI di 30 kg/m2 o superiore. 

Come si assume Wegovy?

Semaglutide ora denominato Wegovy si deve assumere tramite iniezione sottocutanea. Agisce imitando un particolare ormone denominato peptide-1 simile al glucagone (GLP-1). L’ormone dell’area cerebrale è implicato nella regolazione dell’appetito e dell’assimilazione del cibo.

La terapia con il nuovo farmaco prevede che la dose debba essere aumentata in maniera graduale in un arco di tempo di 16-20 settimane. Il dosaggio arriverebbe a 2,4mg una volta a settimana ed è studiato per non provocare effetti collaterali.

Wegovy non deve essere assunto in combinazione con altri farmaci o prodotti che contengono semaglutide, con altri agonisti del recettore GLP-1 o con altri farmaci prodotti per la perdita del peso.

Efficacia farmaco antiobesità Wegovy testata in quattro studi

L’efficacia del farmaco anti obesità è stata testata anche in altri tre studi randomizzati in doppio cieco e controllati con placebo. I partecipanti che hanno assunto il farmaco sono più di 2300 per un massimo di 68 settimane, in un totale di quattro studi. Fra i partecipanti c’erano anche persone adulte con diabete di tipo 2 e di età media 55 anni.

Quali sono gli effetti collaterali di Wegovy?

Gli effetti collaterali di Wegovy sono: diarrea, nausea, vomito, costipazione, mal di testa, dolore addominale, vertigini, distensione addominale, eruttazione, ipoglicemia (nei casi di soggetti con diabete di tipo 2), flatulenza, affaticamento, gastroenterite e reflusso gastroesofageo.

(Fonte: FDA Approves New Drug Treatment for Chronic Weight Management, First Since 2014)
Condividi su:

Lascia un commento